BitCity
Business Analisi & Trend Mercato

Addio ai netbook, Acer e Asus cessano la produzione

Finisce anche l'era dei netbook. Asus e Acer hanno annunciato che entro la fine del 2013 cesseranno la produzione di tali dispositivi.

di:

Pubblicato il: 16/01/2013 nella categoria Analisi & Trend.

Addio ai netbook, Acer e Asus cessano la produzione

Asus e Acer hanno annunciato che entro la fine del 2013 cesseranno la produzione dei netbook, i mini computer economici: ciò significa che quando le scorte saranno esaurite del tutto “il mercato dei netbook morirà ufficialmente”.
Entrambe le aziende producevano anchequesti dispositivi per i mercati emergenti come il sud-est asiatico o il sud-America.
La responsabilità della fine dell’era netbook sembra sia da imputare ai tablet: chi infatti è alla ricerca di un prodotto economico e dalle prestazioni non troppo elevate, trova nelle tavolette una valida alternativa.
Il declino dei netbook è comunque iniziato quando i produttori hanno deciso di arricchire la gamma al fine di soddisfare le richieste di maggiore potenza: in questo modo i prezzi sono lievitati al punto tale da limitare il reale vantaggio economico di un netbook rispetto a quello di un notebook.
Con l’arrivo di tablet e ultrabook, anche la portabilità, caratteristica peculiare dei netbook, è passata in secondo piano.
Occorre comunque ricordare che, per un certo periodo di tempo, i netbook sono stati in grado di salvare il business del segmento Pc ma ora con l'avvento dei tablet il loro ruolo si può considerare finito.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Analisi & Trend Pagina precedente














News

Il ricco Natale di Samsung Il ricco Natale di Samsung

L’esclusivo Samsung Galaxy Celebration Box include il Galaxy Note10+ insieme a Galaxy Watch Active2 con 2...

GFK, il Black Friday fa bene solo all'online GFK, il Black Friday fa bene solo all'online

Nella settimana del Black Friday 2019 il mercato italiano della Tecnologia di consumo ha registrato un...

PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition

Disponibile su PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e sulla famiglia di console Xbox One, compresa Xbox One X,...

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell’affluenza in-store in Italia su base annua,...

Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld

Al via il Black Friday di MediaWorld: fino al 2 dicembre centinaia di prodotti disponibili in un'operazione...

Mittel si compra Ciesse Piumini Mittel si compra Ciesse Piumini

Il valore dell'operazione finanziaria è di 11,3 milioni di euro, a quali si aggiungono 4,1 milioni relativi...

Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici

Le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa-Cisal e Fast Confsal hanno proclamato uno...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media