BitCity
Consumer Block Notes Attualità

Sciopero Benzinai, caos e code prima della serrata di due giorni

Mercoledì e giovedì sarà difficile fare il pieno di carburante. Fino a venerdì scatta i due giorni di sciopero dei benzinai sia per quanto riguarda la rete ordinaria, sia per quanto riguarda i servizi sulle autostrade.

di:

Pubblicato il: 11/12/2012 nella categoria Block Notes.

Sciopero Benzinai, caos e code prima della serrata di due giorni

Ancora pochissime ore e poi sarà difficile fare il pieno di benzina per i prossimi due giorni.
Dopo un'estenuante trattativa e un tentativo di mediazione tra le varie parti non si è arrivato a nessuno accordo e dalle 19 inizia lo sciopero degli addetti ai rifornimenti.
Di fatto
due giorni di stop a partire dalle ore 19 di domani sera (11 dicembre) per quanto riguarda la rete ordinaria mentre sulla rete autostradale la sospensione del servizio inizierà dalle ore 22 di mercoledì 11 dicembre alle ore 22 di giovedì 13 dicembre.
Lo hanno confermato i sindacati di categoria Fegica Cisl, FaibConfesercenti e Figisc-Anisa Confcommercio.
Secondo quanto riferiscono le fonti sindacali che hanno partecipato al tavolo al ministero: "I petrolieri hanno chiuso ogni spazio di trattativa e il governo non è riuscito a trovare una via d'uscita per scongiurare lo sciopero".serrata-benzinai-dal-12-dicembre-per-due-giorni-st-1.jpgSempre secondo i commenti "I gestori di Faib-Confesercenti, Fegica-Cisl e Figisc/Anisa confcommercio chiedevano al governo di fare in modo che i petrolieri rispettassero le norme esistenti e in particolare quelle previste dal decreto Cresci-Italia". L'agitazione, quindi, già preannunciata nei giorni scorsi ora è stata confermata.
Al centro della vertenza sindacale ci sono la contrattazione con le compagnie petrolifere per il rinnovo dei contratti scaduti, le nuove tipologie contrattuali, la crisi dei consumi sulla rete autostradale, la ristrutturazione della rete di distribuzione nel quadro di una riduzione del numero degli impianti, i costi dell'utilizzo della moneta elettronica per i rifornimenti.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Block Notes Pagina precedente














News

Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita

Secondo i dati Istat, a dicembre 2017 l'indice per l'intera collettività (NIC) è cresciuto dello 0,4% su...

Saldi, cresce la propensione all'acquisto Saldi, cresce la propensione all'acquisto

Capi di abbigliamento, calzature, accessori di moda, biancheria intima i prodotti più acquistati. Negozi...

Oggi parte la stagione dei saldi invernali Oggi parte la stagione dei saldi invernali

Si spenderà circa 143 euro a persona per abbigliamento, calzature ed accessori.

Coop, a Milano il supermercato del futuro Coop, a Milano il supermercato del futuro

Il punto vendita è in zona Bicocca, all'interno dello spazio Bicocca Village. Un ambiente accogliente di...

Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i punti...

Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio

Secondo gli ultimi dati Istat, nessun segnale di ripresa per il commercio italiano con i consumi che sono...

Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali

Pokkén Tournament, il nuovo picchiaduro in 3D che permette ai giocatori di lottare come Pokémon in arene di...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media