BitCity
Consumer Block Notes Curiosità

Apple, nuove viti per blindare i prodotti

Apple sta utilizzando un nuovo tipo di viti per i suoi ultimi prodotti, viti a cinque punte battezzate Pentalobo. E' sempre più difficile per gli utenti aprire i propri prodotti.

di:

Pubblicato il: 21/01/2011 nella categoria Block Notes.

Apple, nuove viti per blindare i prodotti

A Apple non piace che gli utenti frughino all'interno dei suoi prodotti e fa di tutto per evitare che questo avvenga. Certo, questo tutela i centri assistenza autorizzati ma sono in molti a pensare che i proprietari di un qualunque device debbano poterci fare quello che vogliono. Anche aprirli.
Non è di questa opinione Apple, che negli ultimi prodotti ha introdotto un nuovo tipo di viti che di fatto blindano i device con la mela: si tratta di speciali viti a cinque punte, chiamate per questo Pentalobo.
apple-nuove-viti-per-blindare-i-prodotti-1.jpg
I nuovi iPhone 4, i MacBook Air di ultima generazione e i MacBook Pro più recenti sono già  dotati di questi nuovi componenti.
L'unico modo per aprire i suddetti prodotti quindi è quello di utilizzare lo speciale cacciavite che Apple stessa fornisce ai centri assistenza autorizzati.
Ma non è tutto, il sito iFixit, specializzato nei "teardown" dei dispositivi hi-tech, rivela che ci sono ben 3 misure delle viti Pentalobo.
apple-nuove-viti-per-blindare-i-prodotti-2.jpg
Insomma, dopo le viti Philips e le Torx, Apple, scusate il gioco di parole, dà  un giro di vite alla sicurezza dei suoi dispositivi.
Tutto questo mistero attorno alla componentistica di Apple risulta eccessivo e, in fin dei conti, inutile. Sempre iFixit ha infatti realizzato un kit capace di sostituire le nuove viti con le precedenti Philips, più diffuse e sopratutto removibili dagli utenti.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Block Notes Pagina precedente














News

Il ricco Natale di Samsung Il ricco Natale di Samsung

L’esclusivo Samsung Galaxy Celebration Box include il Galaxy Note10+ insieme a Galaxy Watch Active2 con 2...

GFK, il Black Friday fa bene solo all'online GFK, il Black Friday fa bene solo all'online

Nella settimana del Black Friday 2019 il mercato italiano della Tecnologia di consumo ha registrato un...

PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition

Disponibile su PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e sulla famiglia di console Xbox One, compresa Xbox One X,...

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell’affluenza in-store in Italia su base annua,...

Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld

Al via il Black Friday di MediaWorld: fino al 2 dicembre centinaia di prodotti disponibili in un'operazione...

Mittel si compra Ciesse Piumini Mittel si compra Ciesse Piumini

Il valore dell'operazione finanziaria è di 11,3 milioni di euro, a quali si aggiungono 4,1 milioni relativi...

Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici

Le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa-Cisal e Fast Confsal hanno proclamato uno...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media