BitCity
Consumer Block Notes Curiosità

Google Street View, volete la privacy? Basta spostarsi...

Street View continua ad essere al centro delle polemiche. Questa volta a destare scalpore sono state le dichiarazioni del CEO di Google, Eric Schmidt. Il tutto a poche ore dall'ammissione che le automobili di BigG avrebbero archiviato altri dati oltre a quelli delle reti Wi-Fi.

di:

Pubblicato il: 27/10/2010 nella categoria Block Notes.

Google Street View, volete la privacy? Basta spostarsi...

Dopo le numerose polemiche sollevate dal servizio Street View e dopo la stessa ammissione che le automobili impiegate nella mappatura fotografica delle strade avrebbero raccolto anche altri dati provenienti non solo dalle reti Wi-Fi, Eric Schmidt, CEO di Google, incappa in una dichiarazione poco felice.
Intervistato dalla CNN sul problema, Schmidt si è lasciato scappare che se si vuole essere sicuri della propria privacy al passaggio delle automobili...basta spostarsi.
google-street-view-volete-la-privacy-basta-spostar-1.jpgEcco le sue parole: "le automobili di Street View passano solo una volta[…]basta spostarsi al loro passaggio per essere sicuri di non avere, in seguito, nessun problema". 
Il CEO ha poi continuato affermando che la sua azienda è sempre attenta a non trattenere informazioni relative alla posizione delle persone. Se questo non è un clamoroso autogol, beh ci manca ben poco: le automobili di Street View raccolgono informazioni anche sulle persone? Chiaramente a questa precisazione il buon Eric ha evitato di rispondere.
Nelle ultime ore inoltre un altro portavoce di Google ha avuto modo di distinguersi per delicatezza e umiltà  nelle dichiarazioni rilasciate. L'uomo ha affermato che chiunque può richiedere l'eliminazione della propria abitazione dalle immagini presenti nel servizio.
Ma non è un ribaltamento della normale prospettiva dello stato delle cose? Le riprese non autorizzate diventano un diritto, mentre sono le persone interessate a cercarsi in Street View per poi comunicare a Google l'intenzione di rimuovere le immagini incriminate.
A dare un peso ancora maggiore a queste dichiarazioni sono anche le ultime ammissioni del colosso di internet, che messo alle strette, ha dichiarato di aver collezionato dati sensibili, come indirizzi di posta elettronica e le relative password, al passaggio delle automobili.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Block Notes Pagina precedente














News

Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici

Le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa-Cisal e Fast Confsal hanno proclamato uno...

Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita

Secondo i dati Istat, a dicembre 2017 l'indice per l'intera collettività (NIC) è cresciuto dello 0,4% su...

Saldi, cresce la propensione all'acquisto Saldi, cresce la propensione all'acquisto

Capi di abbigliamento, calzature, accessori di moda, biancheria intima i prodotti più acquistati. Negozi...

Oggi parte la stagione dei saldi invernali Oggi parte la stagione dei saldi invernali

Si spenderà circa 143 euro a persona per abbigliamento, calzature ed accessori.

Coop, a Milano il supermercato del futuro Coop, a Milano il supermercato del futuro

Il punto vendita è in zona Bicocca, all'interno dello spazio Bicocca Village. Un ambiente accogliente di...

Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i punti...

Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio

Secondo gli ultimi dati Istat, nessun segnale di ripresa per il commercio italiano con i consumi che sono...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media