BitCity
Consumer Gaming Varie

Medal of Honor, anti-Jailbreak e recensioni tiepide

Il nuovo Medal of Honor di Electronic Arts non raccoglie trionfi nelle recensioni, facendo crollare il titolo EA in borsa. Il gioco presenta però una novità : richiede l'installazione di un firmware 3.42 o superiore come protezione dai tentativi di Jailbreak.

di:

Pubblicato il: 14/10/2010 nella categoria Gaming.

Medal of Honor, anti-Jailbreak e recensioni tiepide

Il nuovo Medal of Honor, appena uscito sugli scaffali, ha subito mostrato i denti in fatto di protezione dal Jailbreak, rendendo obbligatorio l'aggiornamento a un firmware 3.42 o 3.50 per giocare.
Il jailbreak è un hack di PS3 che permette di giocare con i giochi copiati, modifica che rende quindi possibile la pirateria dei titoli per la console Sony.
L'unica cosa certa è che questa è solo una vittoria temporanea, una tregua prima che i pirati informatici riescano a trovare un nuovo metodo di hacking per PS3.
medal-of-honor-si-protegge-dal-jailbreak-ma-delude-1.jpg Niente tregua per Electronic Arts, invece, sul fronte degli affari. Medal of Honor si è rivelato un titolo velenoso per le azioni borsistiche della multinazionale di Redwood City, provocando un calo del 6% nei listini.
Il motivo di questo ribasso sarebbero state le recensioni non troppo entusiaste all'uscita del videogioco. Niente di allarmante, ma voti medi dell'8 non sono bastati a EA per calmare gli azionisti, specialmente dopo le previsioni di valutazioni comprese tra 9 e 10.
Medal of Honor doveva essere in grado di tenere il colpo all'uscita dell'altro colosso del videogioco da combattimento atteso per novembre, Call od Duty Black Ops, ma per il momento il titolo EA sembra essere partito con un piccolo, ma significativo, passo falso.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Gaming Pagina precedente














News

Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita

Secondo i dati Istat, a dicembre 2017 l'indice per l'intera collettività (NIC) è cresciuto dello 0,4% su...

Saldi, cresce la propensione all'acquisto Saldi, cresce la propensione all'acquisto

Capi di abbigliamento, calzature, accessori di moda, biancheria intima i prodotti più acquistati. Negozi...

Oggi parte la stagione dei saldi invernali Oggi parte la stagione dei saldi invernali

Si spenderà circa 143 euro a persona per abbigliamento, calzature ed accessori.

Coop, a Milano il supermercato del futuro Coop, a Milano il supermercato del futuro

Il punto vendita è in zona Bicocca, all'interno dello spazio Bicocca Village. Un ambiente accogliente di...

Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i punti...

Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio

Secondo gli ultimi dati Istat, nessun segnale di ripresa per il commercio italiano con i consumi che sono...

Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali

Pokkén Tournament, il nuovo picchiaduro in 3D che permette ai giocatori di lottare come Pokémon in arene di...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media