BitCity
Consumer Block Notes Mercato

A Francoforte Telecom Italia annuncia l'arrivo del suo e-book reader

Durante la Buchmesse, la fiera del libro di Francoforte, Telecom Italia ha annunciato il suo e-book reader. La compagnia telefonica non è sola, tutto il mondo dell'editoria italiana si sta muovendo.

di:

Pubblicato il: 07/10/2010 nella categoria Block Notes.

A Francoforte Telecom Italia annuncia l'arrivo del suo e-book reader

àˆ in corso di svolgimento a Francoforte la Buchmesse, uno degli appuntamenti europei più importanti per l'editoria europea. Dalla fiera arrivano numerosi annunci riguardanti le strategie delle varie case editrici italiane per il mercato degli e-book.  
Telecom Italia ha annunciato il proprio e-reader, il lettore di libri digitali che sarà  nei negozi a 250 Euro. Si vocifera inoltre che la compagnia telefonica abbia già  stipulato un accordo con la casa editrice Mondadori per poter disporre di 1200 titoli nella sua piattaforma online. Il nuovo dispositivo di Telecom Italia sarà  nei negozi presumibilmente per il periodo natalizio, proponendosi come valida alternativa a Kindle di Amazon e a Apple iPad.   
Le case editrici Rcs, Gems e Feltrinelli, che insieme rappresentano il 40% del mercato, sono invece al lavoro per creare la piattaforma comune eDigita, una sorta di contenitore digitale dove l'utente può trovare titoli editi da queste stesse case.
Secondo alcune indiscrezioni circolate nelle scorse ore, il gruppo formato da Rcs sarebbe stato ad un passo dall'accordo con Telecom Italia. A questo punto l'alleanza della compagnia telefonica con Mondadori, che verrà  siglata oggi a Francoforte, ha colto tutti di sorpresa.
Altre voci indicherebbero inoltre che Telecom starebbe intavolando una serie di accordi con gli altri operatori telefonici italiani. Le sue intenzioni sarebbero quelle di arrivare a ricoprire un ruolo sia da distributore sia da editore: gli e-book saranno acquistabili facendosi scalare il loro prezzo dal credito telefonico residuo della Sim.
Altri gruppi di editori stanno comunque seguendo l'esempio di Rcs: riunire le forze per creare delle piattaforme online di distribuzione. àˆ il caso ad esempio di BookRepublic, portale che distribuirà  titoli di Saggiatore, Quodlibet, Minimum Fax, Nottetempo, Leone Verde, e/o, Iperborea, Marcos y Marcos Franco Angeli.
A quanto sembra, i libri digitali non saranno molto più economici delle controparti cartacee. Ad esempio si vocifera che le edizioni Rcs saranno solo un 30% più convenienti nel formato digitale, costeranno circa 4/5 Euro meno rispetto alle edizioni "classiche".
Far decollare un mercato senza sconti consistenti in Italia è dura, tanto quanto rinunciare a buona parte degli introiti: i device sono già  disponibili, all'appello mancano solo i contenuti.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Block Notes Pagina precedente














News

Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita

Secondo i dati Istat, a dicembre 2017 l'indice per l'intera collettività (NIC) è cresciuto dello 0,4% su...

Saldi, cresce la propensione all'acquisto Saldi, cresce la propensione all'acquisto

Capi di abbigliamento, calzature, accessori di moda, biancheria intima i prodotti più acquistati. Negozi...

Oggi parte la stagione dei saldi invernali Oggi parte la stagione dei saldi invernali

Si spenderà circa 143 euro a persona per abbigliamento, calzature ed accessori.

Coop, a Milano il supermercato del futuro Coop, a Milano il supermercato del futuro

Il punto vendita è in zona Bicocca, all'interno dello spazio Bicocca Village. Un ambiente accogliente di...

Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i punti...

Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio

Secondo gli ultimi dati Istat, nessun segnale di ripresa per il commercio italiano con i consumi che sono...

Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali

Pokkén Tournament, il nuovo picchiaduro in 3D che permette ai giocatori di lottare come Pokémon in arene di...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media