BitCity
Business Analisi & Trend Mercato

Blockbuster in bancarotta: troppa la concorrenza online

Blockbuster si affida al Chapter 11, ossia la procedura di bancarotta assistita. Troppo pesanti i debiti per oltre 1 miliardo di dollari e troppo agguerrita la concorrenza dei servizi online e a domicilio.

di:

Pubblicato il: 23/09/2010 nella categoria Analisi & Trend.

Blockbuster in bancarotta: troppa la concorrenza online

Blockbuster si arrende all'evidenza, il tempo del videonoleggio con le modalità  su cui il colosso ha fatto fortuna è finito.
blockbuster-in-bancarotta-troppa-la-concorrenza-on-1.jpgPer questo motivo non sorprende la notizia del ricorso di Blockbuster al Chapter 11, ossia la procedura di bancarotta assistita. La documentazione presentata al tribunale fallimentare, infatti, parla di debiti per 1,46 miliardi di dollari a fronte di risorse che valgono solo 1,02 miliardi.
La situazione, già  preoccupante, era peggiorata ulteriormente ieri, con un crollo delle azioni di Blockbuster del 28% a Wall Street.
A comunicare il ricorso al Chapter 11 è stata la società  stessa, con una nota stampa: "Blockbuster ha raggiunto un accordo su un piano di ricapitalizzazione e ha avviato le procedure del Chapter 11 per mettere in atto il piano. In base alla proposta per la ricapitalizzazione Blockbuster ridurrà  sostanzialmente il proprio debito e migliorerà  la propria condizione finanziaria".
Questo non significa che la celebre catena chiuderà : probabilmente i punti vendita diminuiranno e si assisterà , appunto, ad una ricapitalizzazione. Con l'operazione strategica cambierà  anche il modello di business legato a Blockbuster: la società , infatti, si baserà  sulla distribuzione online di contenuti.
I motivi dietro a questo vero e proprio terremoto per la società  sono facilmente identificabili con il cambiamento nelle abitudini dei consumatori: ad affossare Blockbuster sono stati i nuovi servizi basati sul web, sullo streaming e sulla consegna a domicilio. Un nome su tutti? Netflix.
Blockbuster ha cercato di risollevarsi - tardivamente - offrendo un servizio di download di film in formato digitale: la novità , però, ha riscosso scarso successo e ha solo rimandato il naufragio economico dell'azienda.
Ora il cammino della società  texana è tutto in salita.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Analisi & Trend Pagina precedente














News

Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita

Secondo i dati Istat, a dicembre 2017 l'indice per l'intera collettività (NIC) è cresciuto dello 0,4% su...

Saldi, cresce la propensione all'acquisto Saldi, cresce la propensione all'acquisto

Capi di abbigliamento, calzature, accessori di moda, biancheria intima i prodotti più acquistati. Negozi...

Oggi parte la stagione dei saldi invernali Oggi parte la stagione dei saldi invernali

Si spenderà circa 143 euro a persona per abbigliamento, calzature ed accessori.

Coop, a Milano il supermercato del futuro Coop, a Milano il supermercato del futuro

Il punto vendita è in zona Bicocca, all'interno dello spazio Bicocca Village. Un ambiente accogliente di...

Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i punti...

Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio

Secondo gli ultimi dati Istat, nessun segnale di ripresa per il commercio italiano con i consumi che sono...

Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali

Pokkén Tournament, il nuovo picchiaduro in 3D che permette ai giocatori di lottare come Pokémon in arene di...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media