BitCity
Consumer Block Notes Attualità

Mediaset alla ricerca dei Mondiali di Calcio 2010

Mediaset ha chiesto alla Camera di Commercio di Milano di ottenere da Sky i diritti televisivi a pagamento per il digitale terrestre.

di:

Pubblicato il: 08/04/2010 nella categoria Block Notes.

Mediaset alla ricerca dei Mondiali di Calcio 2010

Stando ad alcune fonti molto autorevoli riportate da Milano Finanza e il sito economico Dow Jones, Mediaset avrebbe depositato una richiesta di arbitrato nei confronti di Sky alla Camera di Commercio di Milano. Scopo dell'azione: poter usufruire dei diritti televisivi, da destinare a Mediaset Premium Calcio, dei Mondiali di Calcio del 2010, in Sudafrica, e dell'ulteriore competizione mondiale prevista per il 2014, in Brasile. Come è noto i diritti televisivi su piattaforme a pagamento appartengono in esclusiva a Sky Italia.
Mediaset, però, avrebbe intentato l'azione di arbitrato facendo leva sugli impegni sottoscritti nel 2003 da Sky in sede di Commissione Europea. Il contenuto di questi impegni limita l'esclusiva di Sky alla trasmissione su piattaforma satellitare e la obbliga all'offerta di Pacchetti Premium a chiunque ne faccia richiesta, vendendoli a  un prezzo che non possa essere ritenuto discriminatorio. In estrema sintesi: l'emittente satellitare di Rupert Murdoch, secondo la strategia di Mediaset, sarebbe obbligata alla rivendita dei diritti tv  nel momento in cui viene avanzata una specifica richiesta di acquisto per la trasmissione "terrestre". Mediaset dunque si affida ad un concordato per cercare una soluzione alla controversia. 
E' la prima volta che si pone questo tipo di problema. Infatti per gli ultimi mondiali di Germania, nel 2006, non si sarebbe potuta creare questa controversia, in quanto non esisteva un operatore "pay" sul digitale terrestre: i diritti erano a piena disposizione di Sky, che, solo in seguito, ne vendette alcuni riguardanti esclusivamente le partite della nazionale italiana alla RAI.
La piattaforma satellitare Sky sta subendo la forte concorrenza da parte di Mediaset Premium Calcio e, nel caso del  campionato italiano, in alcune piazze (Firenze e Napoli) l'ha già  superata.  





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Block Notes Pagina precedente














News

Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici

Le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa-Cisal e Fast Confsal hanno proclamato uno...

Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita

Secondo i dati Istat, a dicembre 2017 l'indice per l'intera collettività (NIC) è cresciuto dello 0,4% su...

Saldi, cresce la propensione all'acquisto Saldi, cresce la propensione all'acquisto

Capi di abbigliamento, calzature, accessori di moda, biancheria intima i prodotti più acquistati. Negozi...

Oggi parte la stagione dei saldi invernali Oggi parte la stagione dei saldi invernali

Si spenderà circa 143 euro a persona per abbigliamento, calzature ed accessori.

Coop, a Milano il supermercato del futuro Coop, a Milano il supermercato del futuro

Il punto vendita è in zona Bicocca, all'interno dello spazio Bicocca Village. Un ambiente accogliente di...

Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i punti...

Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio

Secondo gli ultimi dati Istat, nessun segnale di ripresa per il commercio italiano con i consumi che sono...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media