BitCity
Consumer Block Notes Mercato

Il Garante dice si per i contributi decoder

Il Garante si è espresso a favore del passaggio dall'Agenzia delle Entrate a Poste Italiane dei dati degli utenti interessati dal contributo statale per l'acquisto del decoder digitale.

di:

Pubblicato il: 08/04/2010 nella categoria Block Notes.

Il Garante dice si per i contributi decoder

E' fialmente arrivato il via libera da parte del Garante e ora i contributi sull'acquisto del decoder potranno essere erogati agli utenti. Il Ministero dello sviluppo economico aveva richiesto l'autorizzazione al Garante per far sì che l'Agenzia delle Entrate potesse fornire a Poste Italiane l'elenco dei codici fiscali dei destinatari del contributo statale per il decoder digitale.
Dal Garante è quindi arrivato il nulla osta, a patto che l'Agenzia delle Entrate trasmetta solo i nominativi e i corrispettivi codici fiscali degli abbonati Rai, residenti nelle aree di volta in volta interessate dal passaggio al digitale.
Un passaggio graduale e rispettando i tempi previsti, comunque non immediato e totale.
Il nulla osta è stato motivato con il concreto bisogno di Poste Italiane di conoscere i nominativi degli utenti - così da poter elargire loro i contributi - e con il fatto che l'erogazione del contributo da parte del Ministero dello sviluppo economico fa parte delle funzioni istituzionali che il Ministero stesso deve svolgere.
L'aiuto è previsto per le famiglie economicamente o socialmente svantaggiate e funziona in questo modo: sarà  applicata una riduzione sul prezzo del decoder nei confronti dell'acquirente direttamente dal rivenditore, rivenditore che sarà  in seguito rimborsato da Poste Italiane Spa.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Block Notes Pagina precedente














News

Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici

Le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa-Cisal e Fast Confsal hanno proclamato uno...

Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita Nel 2017 torna l'inflazione, prezzi in crescita

Secondo i dati Istat, a dicembre 2017 l'indice per l'intera collettività (NIC) è cresciuto dello 0,4% su...

Saldi, cresce la propensione all'acquisto Saldi, cresce la propensione all'acquisto

Capi di abbigliamento, calzature, accessori di moda, biancheria intima i prodotti più acquistati. Negozi...

Oggi parte la stagione dei saldi invernali Oggi parte la stagione dei saldi invernali

Si spenderà circa 143 euro a persona per abbigliamento, calzature ed accessori.

Coop, a Milano il supermercato del futuro Coop, a Milano il supermercato del futuro

Il punto vendita è in zona Bicocca, all'interno dello spazio Bicocca Village. Un ambiente accogliente di...

Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i punti...

Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio

Secondo gli ultimi dati Istat, nessun segnale di ripresa per il commercio italiano con i consumi che sono...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media