BitCity
Business Mercato Gdo Mercato

Valle D'Aosta, passaggio al digitale terrestre con qualche perplessità 

La Valle D'Aosta si è rivolta ai canali televisivi per chiedere il miglioramento della copertura del segnale digitale, non accessibile in ben 33 Comuni della regione.

di:

Pubblicato il: 10/01/2010 nella categoria Mercato Gdo.

Valle D'Aosta, passaggio al digitale terrestre con qualche perplessità 

La Valle D'Aosta ha chiesto ai canali televisivi che viaggiano su digitale terrestre di migliorare il servizio offerto alla regione. Dopo il passaggio dal segnale analogico a quello digitale, in alcune aree della regione, infatti, il segnale risulta debole o imperfetto.
Per venire incontro alle esigenze della popolazione, la Regione autonoma si è rivolta all'Associazione Italiana per lo Sviluppo del Digitale Televisivo Terrestre, DgtVi, alla Rai, a Mediaset e a La7, chiedendo loro di adoperarsi per estendere il segnale alle zone non coperte. Il presidente della Regione, Augusto Rollandin, ha infatti sottolineato: "Non possiamo imporre ai canali televisivi di coprire con il loro segnale tutto il territorio. Tuttavia, tenuto conto dell'impegno e degli sforzi dell'amministrazione regionale per accompagnare i cittadini nel passaggio al digitale, e visti i problemi che ci sono stati segnalati, abbiamo chiesto di valutare, in tempi ragionevolmente brevi, la possibilità  di estendere le loro trasmissioni in zone che attualmente non le ricevono".
Secondo la normativa vigente, la sola Rai ha l'obbligo di assicurare la diffusione del segnale all'85% della popolazione, relativamente, comunque, ai soli tre canali principali e non in merito alla nuova offerta digitale.
Ciò nonostante, Rollandin ha voluto richiamare l'attenzione sulla situazione nella regione, dove "sono 41 i Comuni che hanno beneficiato di un ampliamento dell'offerta e che ricevono tutti i canali della Tv di Stato. Ma ne restano 33 che questi benefici non li hanno ancora ottenuti".





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Mercato Gdo Pagina precedente














News

Il ricco Natale di Samsung Il ricco Natale di Samsung

L’esclusivo Samsung Galaxy Celebration Box include il Galaxy Note10+ insieme a Galaxy Watch Active2 con 2...

GFK, il Black Friday fa bene solo all'online GFK, il Black Friday fa bene solo all'online

Nella settimana del Black Friday 2019 il mercato italiano della Tecnologia di consumo ha registrato un...

PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition

Disponibile su PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e sulla famiglia di console Xbox One, compresa Xbox One X,...

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell’affluenza in-store in Italia su base annua,...

Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld

Al via il Black Friday di MediaWorld: fino al 2 dicembre centinaia di prodotti disponibili in un'operazione...

Mittel si compra Ciesse Piumini Mittel si compra Ciesse Piumini

Il valore dell'operazione finanziaria è di 11,3 milioni di euro, a quali si aggiungono 4,1 milioni relativi...

Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici

Le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa-Cisal e Fast Confsal hanno proclamato uno...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media