BitCity
Consumer

Parlare con il cellulare: la metro di Milano è coperta al 100%

ATM, grazie al partner tecnologico Commscon e i carrier Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia, dopo due anni di lavoro ha completato la copertura cellulare su tutte e tre le linee e con tutti gli operatori telefonici. Battute Londra e New York.

di:

Pubblicato il: 04/01/2010 nella categoria .

Parlare con il cellulare: la metro di Milano è coperta al 100%

Viaggiare in metropolitana rimanendo sempre in comunicazione con l'esterno. ATM, grazie alla collaborazione con il partner tecnologico Commscon e gli operatori Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia,  dopo solo due anni dall'inizio dei lavori, ha completato il 21 dicembre la copertura cellulare, su tutte e tre le linee e con tutti gli operatori telefonici. Il tutto battendo in velocità  metropoli come Londra e New York.
Oggi si può parlare al cellulare, inviare messaggi e scambiare dati in tutte le stazioni e in tutte le gallerie della rete metropolitana milanese, con la stessa capacità , qualità  e velocità  presenti in superficie. I lavori si sono conclusi con tre mesi di anticipo e senza interrompere il regolare esercizio della rete.
Il servizio è pensato per offrire ai passeggeri la possibilità  di rimanere sempre in contatto con il mondo esterno sentendosi più sicuri ed utilizzando pienamente e piacevolmente anche il tempo degli spostamenti. La qualità  e la tecnologia adottate, infatti, permettono di utilizzare tutte le opzioni e i servizi che gli operatori di telefonia mobile rendono oggi disponibili sul mercato. Grazie alla connettività  HSDPA, che permette di navigare in Internet trasferendo dati ad alta velocità , tutti i passeggeri potranno continuare le proprie attività  anche durante gli spostamenti o le attese, effettuando non solo chiamate e videochiamate, ma anche navigando sui propri siti preferiti, comunicando con Windows Live Messenger, leggendo o inviando sms e mail mentre si viaggia in metrò.
Il progetto realizzato da CommsCon, inoltre, utilizza una tecnologia a bassissimo impatto ambientale. Nel dettaglio, diversamente da quanto succede in esterno, dove ogni operatore ha proprie strutture di trasmissione, in metropolitana viene usata una sola struttura per tutti gli operatori, che la possono utilizzare simultaneamente. Si tratta di tecnologie multi operatore e multi-sistema (cioè valide per GSM, DCS, UMTS, HSDPA, e altri). Un approccio reso possibile grazie all'utilizzo della fibra ottica su cui sono veicolati contemporaneamente più segnali, e grazie al posizionamento di piccole antenne a banda larga e di bassa potenza. Un sistema che non può essere esteso sulla rete nazionale per motivi tecnologici e di fattibilità , ma si adatta perfettamente ad ambiti particolari tra cui quello della metropolitana.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Pagina precedente














News

Il ricco Natale di Samsung Il ricco Natale di Samsung

L’esclusivo Samsung Galaxy Celebration Box include il Galaxy Note10+ insieme a Galaxy Watch Active2 con 2...

GFK, il Black Friday fa bene solo all'online GFK, il Black Friday fa bene solo all'online

Nella settimana del Black Friday 2019 il mercato italiano della Tecnologia di consumo ha registrato un...

PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition

Disponibile su PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e sulla famiglia di console Xbox One, compresa Xbox One X,...

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell’affluenza in-store in Italia su base annua,...

Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld

Al via il Black Friday di MediaWorld: fino al 2 dicembre centinaia di prodotti disponibili in un'operazione...

Mittel si compra Ciesse Piumini Mittel si compra Ciesse Piumini

Il valore dell'operazione finanziaria è di 11,3 milioni di euro, a quali si aggiungono 4,1 milioni relativi...

Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici

Le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa-Cisal e Fast Confsal hanno proclamato uno...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media