BitCity
Consumer

Il telecomando fa ancora litigare

Secondo una ricerca effettuata da Lightspeed Research il 91% degli europei ammette di discutere o addirittura litigare per la gestione del telecomando.

di:

Pubblicato il: 26/06/2009 nella categoria .

Il telecomando fa ancora litigare

Stanze disseminate di apparecchi TV e altri dispositivi, che in teoria, dovrebbero consentire l'ascolto e la visione di più programmi. Eppure, ancora oggi, è il telecomando lo strumento del potere. Secondo una ricerca commissionata da Logitech a Lightspeed Research il 91% degli europei ammette di discutere o addirittura litigare per la gestione del telecomando.
La sua gestione è vista come una democrazia dagli intervistati e proprio come nella vita reale, anche dentro casa la democrazia è imperfetta: il 72% afferma di aver discusso o litigato per il telecomando, il 12% lo ha lanciato in aria e il 7% ha addirittura lottato per conquistarlo.
Il 44% delle persone afferma che è il capofamiglia (uomini per il 59%) a detenere il controllo dello strumento; nel nostro paese solo il 41%. Il 12% dichiara che una sola persona decide cosa guardare. Un altro 9% sostiene che una persona decide e qualcun altro detiene il controllo del dispositivo. Un altro 15% afferma che il primo che conquista il telecomando decide cosa guardare.
C'è poi l'aspetto “complessità â€: nel 49% dei casi esistono almeno cinque telecomandi e l'87% ne possiede tre o più di tre; in Italia queste percentuali salgono rispettivamente al 53% e al 97%. Il 39% afferma di aver dovuto spiegare al resto della famiglia come utilizzare i telecomandi, percentuale che sale al 64% in Italia.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Pagina precedente














News

Il ricco Natale di Samsung Il ricco Natale di Samsung

L’esclusivo Samsung Galaxy Celebration Box include il Galaxy Note10+ insieme a Galaxy Watch Active2 con 2...

GFK, il Black Friday fa bene solo all'online GFK, il Black Friday fa bene solo all'online

Nella settimana del Black Friday 2019 il mercato italiano della Tecnologia di consumo ha registrato un...

PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition PlayStation 4 e Xbox One, disponibile l'espansione Breaking Ground per Kerbal Space Program Enhanced Edition

Disponibile su PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e sulla famiglia di console Xbox One, compresa Xbox One X,...

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell'affluenza in-store in Italia

Il Black Friday registra una crescita pari al 5.3% nell’affluenza in-store in Italia su base annua,...

Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld Con 'Far neri i prezzi' parte il Black Friday di Mediawolrld

Al via il Black Friday di MediaWorld: fino al 2 dicembre centinaia di prodotti disponibili in un'operazione...

Mittel si compra Ciesse Piumini Mittel si compra Ciesse Piumini

Il valore dell'operazione finanziaria è di 11,3 milioni di euro, a quali si aggiungono 4,1 milioni relativi...

Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici Milano, lunedì 21 gennaio sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici

Le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa-Cisal e Fast Confsal hanno proclamato uno...

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media