BitCity
Consumer Block Notes Curiosità

Apple, nuove viti per blindare i prodotti

Apple sta utilizzando un nuovo tipo di viti per i suoi ultimi prodotti, viti a cinque punte battezzate Pentalobo. E' sempre più difficile per gli utenti aprire i propri prodotti.

di:

Pubblicato il: 21/01/2011 nella categoria Block Notes.

Apple, nuove viti per blindare i prodotti

A Apple non piace che gli utenti frughino all'interno dei suoi prodotti e fa di tutto per evitare che questo avvenga. Certo, questo tutela i centri assistenza autorizzati ma sono in molti a pensare che i proprietari di un qualunque device debbano poterci fare quello che vogliono. Anche aprirli.
Non è di questa opinione Apple, che negli ultimi prodotti ha introdotto un nuovo tipo di viti che di fatto blindano i device con la mela: si tratta di speciali viti a cinque punte, chiamate per questo Pentalobo.
apple-nuove-viti-per-blindare-i-prodotti-1.jpg
I nuovi iPhone 4, i MacBook Air di ultima generazione e i MacBook Pro più recenti sono già  dotati di questi nuovi componenti.
L'unico modo per aprire i suddetti prodotti quindi è quello di utilizzare lo speciale cacciavite che Apple stessa fornisce ai centri assistenza autorizzati.
Ma non è tutto, il sito iFixit, specializzato nei "teardown" dei dispositivi hi-tech, rivela che ci sono ben 3 misure delle viti Pentalobo.
apple-nuove-viti-per-blindare-i-prodotti-2.jpg
Insomma, dopo le viti Philips e le Torx, Apple, scusate il gioco di parole, dà  un giro di vite alla sicurezza dei suoi dispositivi.
Tutto questo mistero attorno alla componentistica di Apple risulta eccessivo e, in fin dei conti, inutile. Sempre iFixit ha infatti realizzato un kit capace di sostituire le nuove viti con le precedenti Philips, più diffuse e sopratutto removibili dagli utenti.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Block Notes Pagina precedente














News

Coop, a Milano il supermercato del futuro Coop, a Milano il supermercato del futuro

Il punto vendita è in zona Bicocca, all'interno dello spazio Bicocca Village. Un ambiente accogliente di...

Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i...

Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio

Secondo gli ultimi dati Istat, nessun segnale di ripresa per il commercio italiano con i consumi che sono...

Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali

Pokkén Tournament, il nuovo picchiaduro in 3D che permette ai giocatori di lottare come Pokémon in arene...

The Legend of Zelda, a marzo parecchie novità The Legend of Zelda, a marzo parecchie novità

Marzo sarà un mese importante per i fan della serie The Legend of Zelda, con The Legend of Zelda: Twilight...

Burger King si compra la francesee Quick (hamburger) Burger King si compra la francesee Quick (hamburger)

La catena di fast food francesi Quick (509 nuovi ristoranti) cambia nome e proprietà.

Samsung, anche in Italia gli smartphone Galaxy Seie A Samsung, anche in Italia gli smartphone Galaxy Seie A

Da Samsung la nuova gamma di smartphone Galaxy A ovvero Galaxy A3, A5 e A7.

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media