BitCity
Consumer

Digitale terrestre: il 14 ottobre si avvia lo switch off nella regione Campania

In 252 comuni campani (circa 4.800.000 abitanti), si realizzerà  la prima fase del processo di transizione al digitale, con il passaggio alla nuova tecnologia di Rai Due e Retequattro, allo scopo di abituare gradualmente la popolazione alla nuova tecnologia e all'utilizzo del decoder.

di:

Pubblicato il: 13/10/2009 nella categoria .

Digitale terrestre: il 14 ottobre si avvia lo switch off nella regione Campania

Domani, in 252 comuni campani (circa 4.800.000 abitanti), si realizzerà  la prima fase del processo di transizione al digitale, con il passaggio alla nuova tecnologia di Rai Due e Retequattro, allo scopo di abituare gradualmente la popolazione alla nuova tecnologia e all'utilizzo del decoder.
Per agevolare questa importante fase di transizione, il Ministero dello Sviluppo Economico ha disposto un contributo statale, dell'importo di 50 Euro, per l'acquisto di un decoder digitale interattivo, rivolto ai cittadini in regola con l'abbonamento alla Rai, con reddito pari o inferiore a 10.000 Euro e di età  pari o superiore a 65 anni (da compiersi entro il 31.12.2009), utilizzabile presso tutti i rivenditori che aderiscono all'iniziativa.
Inoltre è sempre attivo un call center, al numero verde 800.022.000, e un sito internet, www.decoder.comunicazioni.it, che offrono tutte le informazioni necessarie sul passaggio al digitale e, in particolare, ogni supporto nelle modalità  di sintonizzazione dei decoder. 
Infine, in Campania i prezzi degli interventi necessari per adeguare gli impianti televisivi alla ricezione del segnale digitale saranno tra più bassi d'Italia, tra le Regioni che passeranno al digitale terrestre entro l'anno: questo per tutelare le fasce più deboli, in particolar modo anziani e famiglie a basso reddito.
Quindi, attraverso l'impegno delle istituzioni, delle associazioni di categoria e dei consumatori (Adiconsum, Federconsumatori, Assoutenti), i cittadini campani potranno dunque usufruire di un prezziario trasparente per ogni tipologia di intervento: 

- Installazione decoder standard    25,00 Euro;    
- Installazione  max 3 decoder     35,00 Euro
- Impianto singolo standard (Larga banda - Palo zincato m.4 - staffe - Cavo max 30m)    120,00 Euro;          
- Impianto singolo standard + amplificatore  150,00 Euro;   
- Impianto singolo standard + amplificatore + 2° antenna  180,00 Euro;     
- Impianto satellitare (cavo max 30m.)    120,00 Euro.   

I lavori dovranno essere svolti esclusivamente da aziende abilitate e da tecnici qualificati per la tipologia di installazione richiesta. Chiamando il numero verde del ministero 800.022.000 sarà  possibile conoscere l'elenco degli installatori abilitati.





Navigazione:

Torna alla Home Torna alla sezione Pagina precedente














News

Coop, a Milano il supermercato del futuro Coop, a Milano il supermercato del futuro

Il punto vendita è in zona Bicocca, all'interno dello spazio Bicocca Village. Un ambiente accogliente di...

Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre Esselunga, serrande abbassate in segno di lutto lunedì 3 ottobre

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i...

Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio Vendite al dettaglio, segno meno per il mese di luglio

Secondo gli ultimi dati Istat, nessun segnale di ripresa per il commercio italiano con i consumi che sono...

Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali Pokkén Tournament per Wii U, a marzo sugli scaffali

Pokkén Tournament, il nuovo picchiaduro in 3D che permette ai giocatori di lottare come Pokémon in arene...

The Legend of Zelda, a marzo parecchie novità The Legend of Zelda, a marzo parecchie novità

Marzo sarà un mese importante per i fan della serie The Legend of Zelda, con The Legend of Zelda: Twilight...

Burger King si compra la francesee Quick (hamburger) Burger King si compra la francesee Quick (hamburger)

La catena di fast food francesi Quick (509 nuovi ristoranti) cambia nome e proprietà.

Samsung, anche in Italia gli smartphone Galaxy Seie A Samsung, anche in Italia gli smartphone Galaxy Seie A

Da Samsung la nuova gamma di smartphone Galaxy A ovvero Galaxy A3, A5 e A7.

Archivio




GdoCity:
Canali:
Area Consumer:
Sottocategorie Consumer:
Area Business:
Sottocategorie Business:
Rss:
Uspi
GdoCity è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 22/08 del 02/10/08 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.
G11Media